Professionisti e dilettanti

ad8ff7905029f2d39a1c61addd3cfc02_w240_h_mw_mh_cs_cx_cySforzatevi di non prestare attenzione a quelli che cercheranno di rendervi la vita difficile. Ce ne saranno molti – professionisti e dilettanti. Sopportateli se non potrete evitarli, ma una volta che ve ne sarete liberati non prestate loro la minima attenzione. Soprattutto, evitate di raccontare la storia di come siete stati trattati ingiustamente, per quanto la gente possa ascoltarvi con interesse. Racconti di questo tipo prolungano la vita dei vostri antagonisti […].

Iosif Brodskij, Profilo di Clio, traduzione di Gilberto Forti, Giovanni Buttafava, Arturo Cattaneo, Adelphi (2003)

Quel tuo naso ardentissimo

20151022_084613So che se andiam di notte, di taverna in taverna,
quel tuo naso ardentissimo mi serve da lanterna;
ma quel risparmio d’olio tu lo consumi in vino,
son trent’anni che abbevero quel fungo porporino!

Giuseppe Verdi, Falstaff, atto I, libretto di Arrigo Boito (1893). Nella foto (LV) la locandina di un magnifico Falstaff, diretto da Daniele Gatti, con la regia di Robert Carsen, al Teatro alla Scala di Milano il 21 ottobre 2015.