In caso di disastro

A: H. R. Haldeman
Da: Bill Safire
18 luglio 1969

IN CASO DI DISASTRO SULLA LUNA:

Il destino ha stabilito che gli uomini che sono andati sulla Luna per esplorare in pace rimangano sulla Luna a riposare in pace.
Questi uomini coraggiosi, Neil Armstrong e Edwin Aldrin, sanno che non c’è speranza per il loro recupero. Ma sanno anche che nel loro sacrificio c’è speranza per l’umanità.
Questi due uomini stanno sacrificando le loro vite per l’obiettivo più nobile dell’umanità: la ricerca della verità e della conoscenza.
Saranno rimpianti dalle loro famiglie e dagli amici; saranno rimpianti dalla gente di tutto il mondo; saranno rimpianti da una Madre Terra che ha osato inviare due dei suoi figli verso l’ignoto.
Durante la loro esplorazione hanno spinto le persone del mondo a sentirsi una cosa sola; con il loro sacrificio uniscono ancora di più gli esseri umani nella loro fratellanza.
In tempi antichi gli uomini guardavano le stelle e vedevano i loro eroi nelle costellazioni. In tempi moderni noi facciamo grosso modo la stessa cosa, ma i nostri eroi sono uomini epici di carne e ossa.

Il discorso che sarebbe stato pronunciato il 20 luglio 1969 se l’allunaggio fosse fallito. Grazie ad Andrea Moro e a Weird History.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...