24 minuti ad asciugamano

Il robot avrebbe dovuto prendere alcuni asciugamani ammucchiati disordinatamente e sistemarli in una pila ordinata. Ha imparato in fretta ad afferrare gli asciugamani ma ha avuto difficoltà a individuare gli angoli. Quando i ricercatori hanno messo alla prova il robot con un mucchio di asciugamani assortiti, i risultati sono stati disastrosi, almeno dal punto di vista dell’efficienza pratica. Per piegare ciascun asciugamano il robot ha impiegato una media di ventiquattro minuti e mezzo, o dieci ore per impilarne venticinque.

Elizabeth Kolbert, Our automated future, The New Yorker (19-26/12/2016), traduzione L.V. Il video viene da qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...