Andare in tilt

flipperFig.: Perdere la normale lucidità mentale o il normale equilibrio; far fatica a ragionare per stanchezza, sovraffaticamento e simili. Usato di solito in riferimento a episodi temporanei della vita di una persona.
Il detto è piuttosto moderno ed è giunto in Italia insieme al gioco del flipper, una specie di biliardino elettrico molto diffuso nei bar. Il gioco consiste nel mandare in buca un determinato numero di palline dopo averle fatte cozzare contro il maggior numero possibile di sensori che “fanno punti”. In caso di scorrettezze, come ad esempio lo scuotere brutalmente tutto l’apparato per cercare di tener ferma la pallina contro il sensore per guadagnare punti a ripetizione, il gioco si ferma automaticamente con uno scatto che assomiglia al suono tilt, e si perde tutto, partita, palline e punteggio già accumulato.

Corriere della Sera, Dizionario Hoepli dei modi di dire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...