Con furore semantico

barbujani_vozza_copertina_bigAbbiamo svilito il nostro genoma. Lo abbiamo disprezzato come capita a chi, confuso di fronte a qualcosa di sorprendentemente diverso dalle aspettative, reagisce con furore semantico: spazzatura al 97-98%. Lo spregio risale agli anni Settanta, quando già si intuiva che una parte cospicua del DNA avesse forse misteriose funzioni, forse nessuna. La percentuale però non era nota e l’unica cosa conosciuta all’epoca era una negazione: tanto, tantissimo DNA non serviva a produrre proteine. Nel 2000 è emersa la proporzione: appena un meschino 1,1%, ci hanno detto i sequenziatori, era ciò che serviva a fare tutte le proteine che ci sono necessarie.

Guido Barbujani, Lisa Vozza, Il gene riluttante – Diamo troppe responsabilità al DNA? Zanichelli (2016)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...