Una lavastoviglie così

mv5bnzg1ntq0mjywnl5bml5banbnxkftztgwmjk1njywote-_v1_sy1000_cr006761000_al_Un giorno la mia lavastoviglie viene da me e mi dice: «Ascolta, mi sono innamorata del frigorifero, e per questo non ho tempo di lavare i piatti». Credo che non mi piacerebbe una lavastoviglie così.

Sebastian Thrun, in Werner Herzog, Lo and behold: Reveries of the connected world, Magnolia (2016)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...