La Storia è selezione naturale

downloadLa Storia è selezione naturale. Versioni mutanti del passato lottano per prevalere; si presentano nuove specie di fatti e le vecchie verità radicate finiscono al muro, con gli occhi bendati e l’ultima sigaretta in bocca. Solo le mutazioni dei forti sopravvivono. I deboli, gli anonimi, i vinti lasciano poche tracce: contorni di campi, teste di scuri, brocche rotte, tumulti sepolcrali, il ricordo sempre più sbiadito della loro bellezza giovanile. La Storia ama solo coloro che la dominano: è un rapporto di reciproco asservimento.

Salman Rushdie, La vergogna, traduzione di Ettore Capriolo, Mondadori (1999)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...