Il metodo della gomma da masticare

etgar-keretA quell’epoca, più o meno, mio fratello cominciò a nutrire gravi preoccupazioni sul mio conto. Un articolo che aveva letto su “Haaretz” diceva che gli analfabeti sono esclusi dal mercato del lavoro, e gli dava un enorme fastidio che il suo amato fratello di tre anni potesse far fatica a trovare un impiego. Così, cominciò a insegnarmi a leggere e scrivere usando una tecnica straordinaria che chiamava “il metodo della gomma da masticare”. Funzionava nel modo seguente: mio fratello indicava la parola che dovevo leggere ad alta voce. Se la leggevo correttamente, mi dava un pezzo di gomma da masticare. Se commettevo un errore, mi appiccicava ai capelli la sua gomma masticata. Il metodo funzionava come per magia, e all’età di quattro anni ero l’unico bambino della scuola materna che sapesse leggere. Ero anche l’unico bambino che, almeno a prima vista, sembrasse avviato a diventare calvo.

Etgar Keret, Sette anni di felicità, traduzione di Vincenzo Mantovani, Feltrinelli (2015)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...