Pappataci

Mustafá
Pappataci! che mai sento!
La ringrazio. Son contento.
Ma di grazia, Pappataci
che vuol poi significar?

Lindoro
A color che mai non sanno
disgustarsi col bel sesso,
in Italia vien concesso
questo titol singolar.

Taddeo
Voi mi deste un nobil posto.
Or ne siete corrisposto.
Kaimakan e Pappataci
siamo là: che ve ne par?

Mustafá
L’italiane son cortesi,
nate son per farsi amar.

Lindoro e Taddeo
(Se mai torno a’ miei paesi
anche questa è da contar.)

Mustafá
Pappataci…

Lindoro
È un bell’impiego.

Taddeo
Assai facil da imparar.

Mustafá
Ma spiegatemi, vi prego:
Pappataci, che ha da far?

Lindoro e Taddeo
Fra gli amori e le bellezze,
fra gli scherzi e le carezze
dee dormir, mangiare e bere,
ber, dormir, e poi mangiar.

Mustafá
Bella vita!.. oh che piacere!
Io di più non so bramar.

Gioachino Rossini, L’Italiana in Algeri, libretto di Angelo Anelli (22/5/1813).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...