Alla fabbrica dei giocattoli

1113-3Leva mi raccontò una storia incredibile. Alla fabbrica dei giocattoli avevano scoperto un grosso furto statale. Erano spariti orsacchiotti meccanici, carriarmati, scavatrici mobili. E per di più in quantità industriale. La milizia se n’era occupata per un anno ma senza successo.
Da pocchissimo tempo erano stati trovati i colpevoli. Due manovali di quella fabbrica avevano scavato un piccolo tunnel. Collegava lo stabilimento a via Kotovskij. Gli operai prendevano i giocattoli, li caricavano, li posavano per terra. Dopodiché gli orsi, i carriarmati e le scavatrici camminavano da soli. Se ne andavano dalla fabbrica in processione interminabile…

Sergej Dovlatov, La valigia, Sellerio (1999), traduzione di Laura Salmon.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...