Per due ragioni eminentemente razionali

Crick non leggeva quasi mai i giornali, per due ragio51dog6QGFfL._SX325_BO1,204,203,200_ni eminentemente razionali: primo, perché se fosse accaduto qualcosa di veramente importante lo avrebbe saputo dalla gente per strada mentre andava a lavorare; secondo, perché la sua attività nei servizi segreti lo aveva persuaso che le storie vere non raggiungono mai le pagine dei giornali. Lui leggeva la scienza.

Matt Ridely, Francis Crick – Discoverer of the genetic code, Harper Perennial (2006), traduzione L.V.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...