Una mina vagante

20150831_000752Il Dr. Sacks ha cominciato la sua carriera in medicina facendo il ricercatore, ma ha rinunciato presto, ammettendo di non avere né la personalità adatta, né una sufficiente coordinazione visuomotoria fra gli occhi e le mani. “Perdevo i campioni,” aveva detto in un’intervista nel 2005. “Rompevo le macchine. Alla fine mi hanno detto: ‘Sacks, sei una mina vagante. Vattene. Occupati dei pazienti, che sono meno importanti’”.

Gregory Cowles, Oliver Sacks Dies at 82, The New York Times (30/8/15), traduzione e foto L.V.

Cara mina vagante, avevamo una cosa in comune io e te: due goffi in laboratorio. Quante cose ho imparato nei tuoi libri. Alcuni li ho pure persi. E di imparare da te non ho finito. Grazie Dr. Sacks.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...